La carta dei servizi

RIMBORSI

5.1 RIMBORSI PER INADEMPIENZA DEGLI STANDARDS

5.1.1

Per tutto ciò che riguarda accertate inadempienze sugli standards sia tecnici che amministrativi di seguito elencati la S.p.A. Acque Carcaci del Fasano riconosce un rimborso di € 25,00 IVA compresa:

Allacciamento della fornitura

Riallaccio in seguito a distacco per morosità

Riemissione della fattura errata

Verifica del contatore

5.1.2

Il rimborso è subordinato alla verifica della richiesta inoltrata corredata da adeguata documentazione al fine di poter appurare ed accertare l’inadempienza.

L’ufficio provvederà entro 30 giorni lavorativi dalla segnalata inadempienza ad effettuare le opportune verifiche. Farà fede la data del timbro postale in arrivo.

5.1.3

Accertata la veridicità della segnalazione l’Azienda provvederà ad effettuare l’indennizzo previsto previa comunicazione scritta inviata all’Utente nella quale saranno indicati i termini e la modalità di erogazione.

5.1.4

Al fine del calcolo dei tempi di erogazione dei servizi individuati negli standards enunciati nella presente carta, non si terrà conto di tutti gli eventi esterni estranei alla volontà dell’Azienda.

Per una migliore esplicazione degli stessi ne vengono citati alcuni esempi:

- interruzione di energia elettrica

- catastrofi naturali

- eventi climatici particolari

- danni causati da terzi

- afflussi particolari ed eccezionali allo sportello per cause indipendenti dalla volontà dell’azienda

- ritardi nel rilascio di autorizzazioni e permessi da parte degli organi istituzionali preposti

- scioperi e stati di agitazione.

5.1.5

Qualsiasi variazione apportata alla presente carta da istituzioni o da nuove norme farà automaticamente decadere il diritto al rimborso.

La S.p.A. Acque Carcaci del Fasano si impegna a recepire ogni futura ed eventuale revisione impartita dalle Autorità competenti modificando ed adeguando la propria carta dei servizi ai risultati di tali evoluzioni.